Deerns e la pandemia Coronavirus

In risposta alla diffusione del Coronavirus in tutto il mondo, abbiamo affrontato le sfide che emergono da questa crisi. Siamo a completa disposizione per supportare i nostri clienti e siamo a loro disposizione per aiutarli con ulteriori eventuali sfide che questa situazione potrà portare.

n questo frangente, per rimanere operativi ed evitare rischi sanitari, abbiamo modificato il modo in cui forniamo i nostri servizi, proteggendo la salute del nostro staff e di coloro per i quali lavorano, riducendo al minimo qualsiasi potenziale contributo alla diffusione del virus.

In ogni paese continuiamo a seguire le raccomandazioni e le istruzioni degli enti governativi e delle autorità sanitarie locali, adattandoci di giorno in giorno secondo quanto necessario per continuare a lavorare in sicurezza.

Molti dei nostri uffici sono chiusi e alcuni sono aperti solo per gestire situazioni particolari per le quali un membro dello staff deve essere fisicamente presente. Il nostro staff lavora da remoto, utilizzando gli strumenti tecnologici disponibili: sistemi di progettazione integrata e tecnologie di comunicazione che vanno dalla videoconferenza all'accesso ai dati in cloud e alle chat aziendali.
I membri dello staff minimizzano l'uso del trasporto pubblico; tutte le riunioni in presenza sono state sostituite da sessioni video; i programmi di training sono stati rinviati o trasformati in sessioni on line.

Adottando queste misure, possiamo continuare a fornire un servizio di alto livello ai nostri clienti e rimanere a loro completa disposizione. Tutti i nostri uffici sono come sempre raggiungibili telefonicamente e via e-mail e non vi è alcun cambiamento nei nostri orari di lavoro e nella nostra disponibilità.

La sfida attuale è senza precedenti e siamo consapevoli che questi sono momenti in cui tu, nostro cliente, potresti aver bisogno di un supporto e di una flessibilità maggiori che in tempi normali. Ora e nei momenti difficili che potranno arrivare, puoi contare su di noi.

Jan Karel Mak
amministratore delegato Deerns Group

18 marzo 2020


Torna alle news